Pensieri e Poesie sull’Amore by Pans

1381174_10202314454090550_82997765_nUna semplice domanda: “L’amore è?”

Le risposte: un caleidoscopio di emozioni, sensazioni e sentimenti aggrovigliati che riempiono il cuore.

Grazie a tutt* i Pansessuali che hanno regalato il loro pensiero in questa splendida serata di metà ottobre. A seguire i vostri pensieri e le vostre poesie

Ci scusiamo se, in alcuni casi, le trascrizioni non sono fedeli all’originale (a causa di difficoltà di interpretazione nella calligrafia).

Potete inserire i vostri commenti, correzioni ai testi, nuove poesie, alla fine della pagina.

Buona lettura

 

L’AMORE E’ 

“..la brace che arde oltre il fuoco della passione” (Anon.)

“..ciò che non potrà mai sbocciare tra Berlusconi e i magistrati” (Marco)

“..come un bocciolo di rosa che si apre pian piano in un giardino d’inverno” (Luca)

“..una cosa inspiegabile, fisiologicamente improbabile, che ti colpisce alle spalle quando meno te lo aspetti” (Simo 69)

“..quella cosa che mannaggiacr***” (Anon.)

“..meraviglioso ma molto doloroso se non corrisposto” (Anon.)

“..togliersi l’armatura” (Anon.)

“..un periodo..” (Anon.)

“..più sesso per tutti. Think less, Fuck more” (Anon.)

“..è come l’influenza, passa velocemente. E’ come la mononucleosi, una quarantena. Oppure è come l’AIDS, rimane per tutta la vita” (Anon.)

“..vincere ogni resistenza e lasciarsi andare alle emozioni” (Marco)

“..bho, dopo tre birre non ricordo!” (Anon.)

“..essere al posto giusto nel momento giusto” (Anon.)

“..sentire male nel profondo, e avere le labbra salate, e pensare di morire e rimanere interi anche dopo un’esplosione, è mangiare insoddisfazione e sputare felicità” (Anon.)

“..scegliersi ogni giorno e qualche volta anche dimenticarsi” (Natascia)

“..che cosa è?” (Anon.)

“..le combinazioni di uniche sensazioni” (Anon.)

“..un compromesso con la vita” (Anon.)

“..una puttanan che a mezzanotte ti cerca perchè intorpidita si sveglia e della mia figa gli vien voglia” (Anon.)

“..non aver paura” (Anon.)

“..uno sguardo intenso a cui non puoi fare a meno di pensare di sognare..è quello sguardo che ti cattura l’anima” (Anon.)

“..è sguardo fugace, è parola non detta, è un respiro affannoso, è pensiero costante, è sorriso improvviso, è tempo che corre ma resta fermo negli occhi di lui, è forza e debolezza, è lacrima calda” (Anon.)

“L’Amore vive in ogni luogo e tempo, amate e sarete amati” (Anon.)

“Amore: brace che arde oltre il fuoco della passione”

“Amare vuol dire “Non Dolci”” (Anon.)

“True love isn’t easy, but it’s all we have” (cit. O.U.A.T. by Emanule)

“Amare è facile..amarsi in due è cosa rara” (Anon.)

“L’esempio più forte d’Amore che mi viene in mente è quello di Gesù che si è fatto uomo per noi e ha sacrificato la sua vita per noi. Quindi amare vuol dire dare la propria vita per qualcuno. Quindi se si vuole sapere se amiamo veramente qualcuno dobbiamo chiederci: “Ma io darei la vita per questa persona?”” (Anon.)

“L’Amore, non saprei.. nella mia vita forse non l’ho mai incontrato. Ma fuori da ogni vuota retorica, vorrei capire l’enigma che si cela dietro i tuoi fianchi e dietro la forma abbozzata del tuo seno, che intravedo per un attimo, in silenzio, timido e fugace, senza trovare il coraggio di chiederti: chi sei?” (Anon.)

“..ogni giorno il bisogno di te” (Julia – Ci scusiamo ma l’originale in spagnolo non è stata trascritta)

“L’Amore sboccia tra le persone, non tra i sessi” (Anon.)

“Soltanto con la vera libertà possiamo far si che si possa amare qualcuno/a” (Anon.)

“Innamoratevi della persona, non del mito che vi siete creati. Innamoratevi dei gesti, della presenza, delle manifestazioni d’amore, non delle vostre invenzioni. Innamoratevi di qualcuno che esiste davvero anche al di fuori della mente rapita” (cit. Serena Santorelli by Anon.)

“E’ lecito inventare dei verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini” (cit. Frida Kahlo by Giovanni)

 

POESIE

“La Fiera della Vanità”

E si svestono i cipressi al mattino
nel tumulto della grigia città
quando la notte sospira gli ultimi
sprazzi di vuota libertà

E io vago con il vento nel petto
tra i repressi meandri della tua vanità
è pesante il sentore del tuo salso sapore
di pelle alla pelle, mio Dio di berltà.

E bussano all’uscio i timoni pesanti
d’essere solo naufrago di prue beanti
che mi lasciano assiso nel pensiero profondo
che tu m’abbia rapito da questo rancido mondo.

E sulle spalle ho le ali nonostante tu viva
solo di stupide soddisfazioni mortali
Non temo il peccato con te al mio fianco
della costa d’Adamo non sono più affranto.

Come specchio mi specchio
nel tuo corpo di maschio
ma spacca un pensiero,
ne triste o mendacio,
il cupo rancore che questo sia l’ultimo
bacio.
(Giuseppe Gasparro 2013)

 ——

“Amare”

E’ un brivido di piacere
e’ una sensazione intensa,
ma allo stesso tempo pura ed innocente
è un pensiero martellante nella testa,
che fa perdere la ragione,
la lucidità e fa agire di impulso
è gioia di vivere, è paura di agire e sbagliare
è un qualcosa che ti frena,
ma che genera passione,
è un sentimento controverso,
che rende l’uomo libero.
(Luca)

 ——-

“Cosa significa Amare”

Amare vuol dire sapere aspettare,
è nostalgia di vita,
è rimpianto di qualcuno che ti sei perduto,
è adrenalina che brucia,
è passione che si consuma,
è l’atto fisico di due corpi che si attraggono.
(Luca)

 ———

“Attraverso i miei occhi”

Starei qui ore ed ore a sentirti parlare,
con la tua soave voce,
mi sussurri all’orecchio dolci parole,
mentre io scruto nella tua anima,
attraverso i miei occhi
e vedo la passione del tuo cuore
battere sempre di più
ad ogni respiro che si fa sempre più intenso…
(Luca)